EMILIA CENTRO

NOTIZIE IN PRIMO PIANO EMILIA CENTRO

Potenziamento Alta velocità nel bolognese: danni alle imprese agricole

Cia sulla proposta della realizzazione della linea ferroviaria, Notari: “Un inutile consumo di terreno fertile e un orribile impatto visivo oltre ogni limite”

BOLOGNA – “Un inutile consumo di terreno fertile e un orribile impatto visivo oltre ogni limite: questo comporterebbe il potenziamento della linea ferroviaria Bologna – Castel Bolognese, una proposta che danneggerebbe l’agricoltura e che comporterebbe la creazione di un rilevato alto fino a 18 metri. 

Continua a leggere

Oltre 200 milioni dal Pnrr per aumentare la sicurezza del territorio

MODENA – In occasione della ricorrenza dei drammatici eventi di un anno fa in Romagna e in tante altre zone dell’intera Regione il Consorzio ha presentato il Report 2023 contenente i numeri dell’attività di un intero anno che ha visto susseguirsi siccità, alluvioni e ancora siccità evidenziando la necessità di attuare quei comportamenti virtuosi per essere resilienti ai cambiamenti e conservare la risorsa irrigua attuando i progetti del Pnrr e continuando nell’opera di difesa del suolo in montagna.

Continua a leggere

Riconoscimento patrimonio Unesco all’Aceto Balsamico: c’è bisogno di chiarezza

BOLOGNA – “Facciamo chiarezza. Il percorso per intitolare ‘La Tradizione del Balsamico tra socialità, arte del saper fare e cultura popolare’ a patrimonio culturale immateriale Unesco è partito diversi anni fa, e nasce da un’azione dal basso portata avanti dalla Consorteria dell’aceto balsamico tradizionale con sede a Spilamberto (Mo), dalla Confraternita dell’aceto balsamico tradizionale che ha sede a Scandiano (RE) e dei tre Consorzi Dop e Igp”.

Continua a leggere

Una emergenza nazionale che non conosce confini

Un incontro a Correggio per fare il punto sulla flavescenza dorata della vite particolarmente aggressiva in Emilia

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Erano presenti oltre 300 imprenditori agricoli al convegno ‘Flavescenza dorata: il punto della situazione’ organizzato da Cia Reggio Emilia e Cia Emilia Centro a Correggio (Re), per approfondire la pesante questione, delineare l’andamento della malattia e parlare di tutti gli strumenti (e i nuovi modi) a disposizione per contrastarla.

Continua a leggere

Incontro a Cavezzo tra Lollobrigida e le associazioni agricole modenesi

CAVEZZO (Modena) – Il Ministro per le Politiche agricole e sovranità alimentare Francesco Lollobrigida ha fatto tappa a Cavezzo, nel modenese, dove ha incontrato le Organizzazioni agricole.

Per la Cia era presente il presidente di Emilia Centro, Alberto Notari. Gli agricoltori hanno segnalato al Ministro le difficoltà del settore, a partire dal problema delle gelate tardive che hanno messo a dura prova le colture agricole nel 2023.

Una intesa per certificare lavoro di qualità, regolare e sicuro

Salvatore Agresta

L’intesa, per certificare lavoro di qualità, regolare e sicuro, la continuità occupazionale e il contrasto ad ogni forma di sfruttamento, anche lungo la catena di appalti e subappalti.
Certificare e promuovere il lavoro di qualità, regolare in modo sicuro, con appalti improntati alla legalità e alla trasparenza al fine di garantire la continuità occupazionale, la legalità e il contrasto alle forme irregolari di sfruttamento del lavoro.

Continua a leggere

Lorenzo Catellani è stato eletto presidente della bonifica Emilia Centrale

A due mesi di distanza dalle consultazioni per il rinnovo delle cariche amministrative che hanno visto il successo elettorale della lista “La Bonifica del Fare”

REGGIO EMILIA – A due mesi di distanza dalle consultazioni per il rinnovo delle cariche amministrative che hanno visto il successo elettorale della lista “La Bonifica del Fare” (espressione di Coldiretti Reggio e Modena, Cia-Agricoltori Italiani Reggio Emilia e Modena, Lapam Confartigianato Reggio Emilia e Modena, Legacoop Emilia Ovest e Legacoop Estense), si è tenuta la prima assemblea del nuovo Consiglio d’Amministrazione, riunito in seduta presso Palazzo Prampolini, sede storica del Consorzio a Reggio Emilia. 

Continua a leggere

Premio Bandiera Verde Cia: sul podio a Roma una azienda modenese: il Caseificio Quattro Madonne di Modena

Due aziende emiliano romagnole premiate a Roma, l’8 novembre scorso, con l’award di Bandiera Verde Agricoltura 2023, un Premio di Cia ai nuovi campioni dell’agricoltura che, per inaugurare i suoi secondi vent’anni, ha realizzato l’evento presso la Camera di Commercio, Sala del Tempio di Vibia Sabina e Adriano. Oltre a 10 aziende agricole della penisola scelte in base a specifiche categorie, sono stati assegnati anche 3 premi a comuni rurali virtuosi e 4 premi speciali, tra cui il Caseificio Quattro Madonne di Modena.

Continua a leggere

All’azienda ‘Femmina morta’ consegnata la bandiera di Donne in Campo

GAGGIO MONTANO (Bologna) – Donne in Campo Emilia Romagna ha donato all’allevamento “Femmina morta” di Silla, nel comune di Gaggio Montano, nell’Appennino bolognese, la bandiera della associazione che aderisce alla Cia. L’allevamento, che produce latte per il Parmigiano Reggiano, ha la peculiarità che è condotta dalle sorelle Boffoli, ovvero Lara, Tania e Luna, oltre che dalla loro madre Loredana e dal padre Claudio (nella foto).

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – mail: emiliaromagna@cia.it PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali –  Whistleblowing policyTrasparenza

WhatsApp chat