Notizie dalla Regione

In primo piano

Mostra fotografica Donne in Campo

Una mostra fotografica che racconta l’impegno delle donne nel settore agricolo

Dal 14 ottobre al 4 novembre ad Argenta (Fe) la mostra “Scatti di campagna. Volti e storie di donne contadine” organizzata da Donne in Campo Emilia-Romagna, l’associazione di Cia-Agricoltori Italiani che riunisce le imprenditrici agricole

FERRARA – Un’agricoltura multidimensionale e di qualità, fortemente specializzata e competitiva. Sono queste le caratteristiche principali dell’attività agricola svolta dalle donne, in un settore che sta cambiando velocemente e che trova proprio nell’universo femminile una forte spinta innovativa. Secondo i dati diffusi dall’Istat sono in costante aumento le aziende condotte da donne, una percentuale che sfiora il 30%, impegnate soprattutto nelle aree multifunzionali, quali agriturismo e biologico, ma anche florovivaismo, vitivinicolo, agricoltura biodinamica e sociale. Un intero universo in continua evoluzione, raccontato dalla mostra fotografica “Scatti di campagna. Volti e storie di donne contadine”, organizzata da Donne in Campo Emilia-Romagna, l’associazione di Cia – Agricoltori Italiani che le riunisce, tutela il lavoro femminile e ne promuove lo sviluppo.

Leggi tutto...

Ultime notizie

1977-2017 - Quarantennale Cia

Quarant'anni Cia FerraraEvento alla Sala Estense per celebrare la nascita dell’associazione

Il 22 ottobre verranno premiati dirigenti, agricoltori “storici” e i giovani che hanno scelto di dedicarsi all’agricoltura. Momenti di divertimento e riflessione con la commedia dialettale a cura di Andrea Poli. L’evento darà accompagnato dal Coro delle Mondine di Porporana

FERRARA – Cia-Agricoltori italiani raggiunge un importante traguardo: quarant’anni di attività e di impegno accanto agli agricoltori. L’associazione è nata nel dicembre del 1977 dall’unione di Alleanza Contadini e Federmezzadri, prendendo il nome di Confederazione italiana Coltivatori (Cic). Nel 1992 è diventata Confederazione Italiana Agricoltori, denominazione rimasta fino al 2016 quando è stata modificata in Cia – Agricoltori Italiani, accompagnata dal claim “Diamo valore alla terra”, per sottolineare il continuo lavoro di rinnovamento e valorizzazione del lavoro agricolo e la tutela del reddito degli agricoltori.

Leggi tutto...

Una mostra fotografica che racconta l’impegno delle donne nel settore agricolo

Dal 14 ottobre al 4 novembre ad Argenta (Fe) la mostra “Scatti di campagna. Volti e storie di donne contadine” organizzata da Donne in Campo Emilia-Romagna, l’associazione di Cia-Agricoltori Italiani che riunisce le imprenditrici agricole

FERRARA – Un’agricoltura multidimensionale e di qualità, fortemente specializzata e competitiva. Sono queste le caratteristiche principali dell’attività agricola svolta dalle donne, in un settore che sta cambiando velocemente e che trova proprio nell’universo femminile una forte spinta innovativa. Secondo i dati diffusi dall’Istat sono in costante aumento le aziende condotte da donne, una percentuale che sfiora il 30%, impegnate soprattutto nelle aree multifunzionali, quali agriturismo e biologico, ma anche florovivaismo, vitivinicolo, agricoltura biodinamica e sociale. Un intero universo in continua evoluzione, raccontato dalla mostra fotografica “Scatti di campagna. Volti e storie di donne contadine”, organizzata da Donne in Campo Emilia-Romagna, l’associazione di Cia – Agricoltori Italiani che le riunisce, tutela il lavoro femminile e ne promuove lo sviluppo.

 

La mostra, che si terrà dal 14 ottobre al 4 novembre presso la Sala Voltini del Convento dei Cappuccini di Argenta (Fe), racconta la trasformazione del lavoro delle donne nel settore, attraverso una serie di scatti in bianco e nero a partire dagli anni ’40, che si alternano ai volti di coltivatrici, allevatrici, e imprenditrici di oggi. Un percorso attraverso la storia dell’agricoltura, dove il file rouge è l’impegno costante, la volontà di emergere, ma anche la voglia di sorridere di fronte alla fatica quotidiana e le difficoltà di essere donna in un mondo prevalentemente maschile. Si passa dalla figura ormai iconica delle mondine, alle raccoglitrici di canapa, fino all’imprenditrice che alleva cavalli, produce prodotti Dop e Igp, promuove turismo rurale e biodiversità. Ruoli e contesti molto differenti, ma capaci di raccontare pienamente il “Fare agricoltura” al femminile in un settore difficile, che ha conosciuto crisi profonde e rappresenta una sfida continua. Una sfida che le donne di questi scatti hanno sempre accettato, dando un contributo importante al cambiamento del mondo agricolo, che non è più solo produzione di cibo, ma salvaguardia dell’identità territoriale e culturale, creazione e tutela del paesaggio.

"Scatti di campagna. Volti e storie di donne contadine” inaugura sabato 14 ottobre alle ore 17.30, alla presenza di Sofia Trentini, presidente Donne in Campo Emilia-Romagna e Giulia Cillani, assessore alla Cultura Comune di Argenta. Al termine dell’inaugurazione verrà offerto un aperitivo con i prodotti agricoli prodotti dalle imprenditrici di Donne in Campo. La mostra rimarrà aperta fino al 4 novembre, dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 19.00.

 

L’evento è voluto e organizzato da Donne in Campo Emilia-Romagna, con il contributo del Comune di Argenta e l’Archivio storico e biblioteca dell’Udi (Unione Donne Italiane).

 

consulta la Guida per una spesa a filiera corta!

Agriturismo

Gli agriturismi dell'Emilia-Romagna associati Cia

Compro e Vendo

mercatino dell'usato agricolo emiliano-romagnolo

Joomla templates by Joomlashine